CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA HAULOTTE Group
Edizione MARZO 2020
 

Formazione del contratto
1.1 Le presenti condizioni generali disciplinano il rapporto tra Haulotte Group (di seguito il Venditore) e i suoi clienti professionali (di seguito l’Acquirente), che acquistano un prodotto di nuova fabbricazione (di seguito i Prodotti) consegnato dal Venditore. Pertanto, qualsiasi clausola contraria prevista dall’Acquirente sarà, in assenza di espressa accettazione, inapplicabile nei confronti del Venditore, indipendentemente dal momento in cui sia stata portata alla sua conoscenza.
Condizioni generali specifiche per i Servizi sono disponibili su richiesta.
1.2 In virtù di quanto precede, l’emissione dell’ordine da parte dell’Acquirente implica la sua piena e incondizionata accettazione delle presenti condizioni generali di vendita, di cui l’Acquirente riconosce di aver preso conoscenza in precedenza.
1.3 L’Acquirente non può annullare un ordine senza l’accettazione scritta del Venditore.
1.4 Per i mezzi di sollevamento o di movimentazione (di seguito le Macchine), l’emissione dell’avviso di ricevimento dell’ordine da parte del Venditore materializza l’accordo delle parti sull’oggetto e sul prezzo e rende perfetta la vendita così concordata. Per i pezzi di ricambio, l’ordine è tacitamente accettato dal Venditore, che può tuttavia esprimere riserve sull’ordine dell’Acquirente, in particolare se tale ordine contiene riferimenti non presenti nel catalogo.
1.5 Il beneficio dell’ordine non può essere trasferito senza il previo consenso scritto del Venditore, anche se i Prodotti sono finanziati da un istituto di credito o ente analogo. In quest’ultimo caso, il finanziamento sarà a esclusivo carico dell’Acquirente, che dovrà comunicare le modalità al Venditore cinque giorni lavorativi prima della spedizione dei Prodotti.
Se il Venditore offre all’Acquirente un finanziamento attraverso uno dei suoi partner privilegiati, non può essere ritenuto responsabile in caso di rifiuto del finanziamento da parte di tale partner.
1.6 Qualsiasi proposta o offerta commerciale del Venditore sarà valida solo per il periodo indicato nell’offerta e, in mancanza, per un periodo di un (1) mese a partire dalla data di invio dell’offerta.

Prezzo – Pagamento
2.1 I prezzi sono prezzi netti, al netto delle imposte per i Prodotti non imballati messi a disposizione negli stabilimenti del Venditore. Eventuali imposte e tasse che il Venditore potrebbe essere tenuto a pagare per conto dell’Acquirente saranno rifatturate all’Acquirente, sotto forma di maggiorazione o di imposte, tasse o oneri nuovi.
2.2 Se non diversamente concordato, la fattura deve essere intestata all’Acquirente, in qualità di emittente dell’ordine, e, se non diversamente concordato, deve essere pagata in contanti al ricevimento della stessa. Essa è pagabile nella valuta indicata in fattura. Per qualsiasi ordine di un Prodotto, il Venditore fatturerà all’Acquirente un importo forfettario minimo di 60 euro.
2.3 In qualsiasi momento, al più tardi al momento dell’avviso di ricevimento dell’ordine o 48 ore dopo il ricevimento dell’ordine nel caso di pezzi di ricambio, il Venditore può condizionare la consegna dei Prodotti al pagamento anticipato per qualsiasi cliente che non abbia un conto aperto presso il Venditore e/o che non abbia saldato i suoi importi in sospeso. Allo stesso modo, il Venditore può fissare un limite massimo di saldo per ogni Acquirente ed esigere determinate garanzie in funzione dei rischi sostenuti, in particolare in caso di deterioramento del credito dell’Acquirente. In nessun caso i pagamenti possono essere sospesi o essere soggetti ad alcun tipo di compensazione senza il previo consenso scritto del Venditore, anche in caso di reclami da parte dell’Acquirente.
2.4 In caso di ritardo nel pagamento o di pagamento incompleto, il Venditore può sospendere tutte le consegne e/o annullare tutti gli ordini in corso dopo che una notifica formale indirizzata all’Acquirente non abbia prodotto effetti entro 15 giorni, senza pregiudizio di qualsiasi altra azione legale e richiesta di risarcimento danni. Qualsiasi somma non pagata alla data di scadenza riportata in fattura comporterà l’immediata applicazione di penali per un importo pari a 3 volte il tasso di interesse legale per settimana di ritardo, esigibili su semplice richiesta del Venditore. Inoltre, sarà dovuto un indennizzo forfettario per spese di recupero crediti pari a 40 euro.
2.5 Fermo restando quanto specificato all’articolo 2.4, in caso di piano di pagamento concesso dal Venditore all’Acquirente o a un organismo di finanziamento, il mancato pagamento di una sola scadenza comporterà l’immediata esigibilità dell’intero debito, senza alcun preavviso, maggiorato di una penale forfetaria pari al 30% dell’importo dell’ordine in questione. Inoltre, le somme dovute, in particolare per altre consegne o ordini, diventeranno immediatamente esigibili. L’Acquirente dovrà altresì rimborsare tutti i costi e le spese sostenute dal Venditore per il recupero del proprio credito, senza pregiudizio di qualsiasi altro indennizzo.
2.6 Tutte le spedizioni del Venditore saranno fatturate al prezzo forfettario o al costo effettivo, indipendentemente dal metodo di spedizione richiesto dall’Acquirente. Le richieste di consegna speciali saranno soggette al possibile addebito di un’ulteriore somma forfettaria.

Consegna – Termini di consegna
3.1 La consegna si considera effettuata quando i Prodotti sono stati messi a disposizione dell’Acquirente presso la sede del Venditore o in altro luogo concordato (officina, fabbrica, magazzino, ecc.), senza l’espletamento delle formalità doganali di esportazione e senza carico su alcun veicolo di raccolta. Tuttavia, su richiesta dell’Acquirente e a sue spese, il Venditore può organizzare il carico e il trasporto dei Prodotti.
3.2 Fatta eccezione per i termini fissi eventualmente indicati nelle condizioni particolari, i termini di consegna sono indicati con la massima precisione possibile, ma solo a titolo indicativo, nella conferma d’ordine delle Macchine. Per i pezzi di ricambio, l’elaborazione dell’ordine avviene generalmente il giorno del suo ricevimento / o il giorno lavorativo successivo se l’ordine viene ricevuto in un giorno non lavorativo. La spedizione dell’ordine verrà effettuata nel più breve tempo possibile e, per ragioni di tempestività, non verrà emesso alcun avviso di ricevimento. Nessun ritardo può giustificare l’annullamento dell’ordine.
3.3 L’Acquirente può chiedere per iscritto al Venditore di posticipare la consegna dei Prodotti, al più tardi 30 giorni lavorativi prima della consegna prevista, ma nessun rinvio può superare i 90 giorni lavorativi. Al di là di tale termine, i costi di stoccaggio e di assicurazione saranno a carico dell’Acquirente.
3.4 Oltre a eventuali disposizioni contrarie specificate nelle condizioni particolari, i resi di pezzi di ricambio saranno accettati solo se previamente autorizzati per iscritto. Tali resi devono pervenire gratuitamente al Venditore e comprendere solo Prodotti nuovi in perfette condizioni, a eccezione di materiali di consumo o parti specifiche (colore, ordine speciale) che non saranno ritirati o sostituiti.
3.5 Tutti i resi di pezzi di ricambio saranno accreditati con uno sconto del 15% se il reso viene effettuato entro 15 giorni e del 50% tra 15 e 30 giorni. Nessun rimborso sarà effettuato dopo tale termine. Nessun rimborso sarà effettuato per le parti il cui prezzo unitario è inferiore a 60 euro.
3.6 Qualsiasi reclamo per vizi apparenti o per la non conformità dei Prodotti consegnati con quelli ordinati e/o con il bollettino di spedizione deve essere fatto sul buono di trasporto e confermato per lettera con avviso di ricevimento al Venditore entro 72 ore dal ricevimento della consegna. In caso contrario, la consegna sarà automaticamente considerata conforme e non potrà essere preso in considerazione alcun reclamo. In tutti i casi di reclamo, l’Acquirente rimane obbligato ad adottare tutte le misure necessarie o richieste nei confronti del vettore.

Trasporto – Trasferimento dei rischi
4.1 Il trasferimento dei rischi dei Prodotti dal Venditore all’Acquirente, nonché di qualsiasi danno che i Prodotti possano causare o sopportare, nonostante la clausola di riserva di proprietà di seguito riportata, si considera effettuato: (i) per i pezzi di ricambio, a seconda dei casi, nel momento in cui sono messi a disposizione da parte del vettore o del Venditore, (ii) per le Macchine, nel momento in cui il Venditore ha messo la Macchina a disposizione dell’Acquirente o di un’altra persona designata dall’Acquirente, prima dello scarico all’arrivo di qualsiasi veicolo di trasporto, nel luogo di destinazione concordato.
4.2 In caso di consegna presso la sede del Venditore, i Prodotti viaggiano a rischio e pericolo dell’Acquirente, il quale è personalmente responsabile di qualsiasi danno o perdita che si verifichi durante le operazioni di trasporto o di carico e scarico, anche nel caso in cui tali operazioni siano effettuate dal Venditore.
4.3 I Prodotti sono spediti in conformità alle condizioni tariffarie definite all'articolo 2.6

Riserva di proprietà
5.1 Nonostante il trasferimento dei rischi, il Venditore conserva la proprietà dei Prodotti fino al completo pagamento del prezzo, in capitale e accessori.
5.2 L’Acquirente si impegna a mantenere i Prodotti in perfetto stato di funzionamento e di utilizzo fino al completo pagamento delle somme dovute. In particolare, si impegna a utilizzare i Prodotti secondo le istruzioni impartite dal Venditore, come specificate nel manuale d’uso e manutenzione.
All’Acquirente è fatto divieto, in ogni caso, di rivendere i Prodotti, di costituirli in pegno o di trasferire la loro proprietà a titolo di garanzia, fino al completo pagamento del prezzo al Venditore.
La mera consegna di un titolo che crea un obbligo di pagamento non costituisce un pagamento ai sensi delle presenti condizioni generali di vendita; il credito originario del Venditore nei confronti dell’Acquirente sussiste con tutte le garanzie a esso connesse, compresa la riserva di proprietà fino al pagamento effettivo e completo.
5.3 In qualità di custode, l’Acquirente dovrà stipulare un’assicurazione a copertura dei Prodotti dal momento della consegna fino al completo pagamento del prezzo e dovrà fornire la prova di ciò alla prima richiesta al Venditore.
In caso di sequestro, o di qualsiasi altro intervento da parte di terzi sul Prodotto, il Cliente deve imperativamente informare il Venditore senza indugio per consentire al Venditore di opporsi e di esercitare il proprio diritto di rivendicazione sul Prodotto.

Garanzia e pezzi di ricambio
6. L’Acquirente è informato e riconosce di accettare le disposizioni di garanzia disponibili al seguente link:
https://en.calameo.com/read/00452401401b94d986bac

Dati
7.1 L’Acquirente è informato e riconosce di accettare che il Prodotto può essere dotato di sensori che consentono a Haulotte di localizzare la sua posizione, di conoscere alcuni dei suoi movimenti e le informazioni rilevate da alcuni sensori.
L’Acquirente si impegna a informare i propri utenti e il potenziale acquirente in caso di rivendita e a ottenere il loro consenso alla raccolta dei dati quando tale consenso è richiesto dalla legge.
7.2 La raccolta dei dati è puramente tecnica e non comporta alcun controllo o monitoraggio delle manipolazioni effettuate.
L’Acquirente deve attenersi scrupolosamente al manuale d’uso e manutenzione fornito con il Prodotto.
7.3 L’Acquirente può esercitare il diritto di accesso, rettifica o cancellazione dei suoi dati personali inviando la sua richiesta per semplice posta al seguente indirizzo: Haulotte GROUP – Quartier Serve Bourdon – 42420 LORETTE – Francia o via e-mail al seguente indirizzo: haulotte@haulotte.com

Responsabilità – Limitazione
8.1 Per accordo espresso, la responsabilità del Venditore può essere invocata dall’Acquirente solo per danni materiali diretti e il risarcimento dovuto dal Venditore non può superare la somma che l’Acquirente ha effettivamente pagato per l’acquisto dei Prodotti.
8.2 Il Venditore e l’Acquirente concordano, in deroga al diritto comune, che il termine di prescrizione della responsabilità del Venditore ai sensi delle presenti condizioni generali di vendita è di 18 mesi al massimo.

Forza maggiore e casi di esonero
9.1 Il Venditore non sarà ritenuto responsabile se, per motivi, fatti o circostanze che esulano dal suo controllo, non è in grado di adempiere in tutto o in parte ai suoi obblighi o impegni e in particolare se le raccomandazioni volte al miglioramento continuo della sicurezza delle macchine non sono rispettate dall’Acquirente.
9.2 Sono contrattualmente assimilabili alla forza maggiore e costituiscono cause di estinzione o di sospensione degli obblighi del Venditore, senza che l’Acquirente possa farvi ricorso, gli incidenti che hanno un impatto sulla produzione e sullo stoccaggio dei suoi Prodotti, l’interruzione totale o parziale della fornitura di materie prime o di energia, in particolare, problemi di trasporto, incendi, inondazioni, guasti ai macchinari, scioperi totali o parziali, decisioni amministrative, azioni di terzi, guerre e qualsiasi evento esterno che potrebbe ritardare, impedire o rendere economicamente esorbitante l’esecuzione degli impegni del Venditore.

Foro competente e legge applicabile
10.1 Le presenti condizioni generali di vendita, nonché le eventuali condizioni particolari espressamente accettate, costituiscono l’accordo vincolante tra le parti che disciplina i loro obblighi reciproci.
10.2 Qualsiasi controversia che non possa essere risolta in via amichevole è di esclusiva competenza dei tribunali della giurisdizione della sede legale del Venditore.
10.3 Qualsiasi questione relativa alle presenti condizioni generali di vendita e alle vendite da esse disciplinate, che non sia trattata dalle presenti clausole contrattuali, sarà disciplinata dalla legge locale o dalla legge dello Stato federale, a seconda dei casi.

Specifiche per gli ordini effettuati sul sito "www.easy-spare-parts.com"
11.1 Il sito Internet easy-spareparts.com (di seguito il Sito) raggruppa alcuni pezzi di ricambio commercializzati dal Venditore. L’accesso al Sito è riservato ai professionisti già referenziati come clienti del Venditore.
11.2 L’utilizzo del Sito implica la piena e incondizionata accettazione da parte dell’utente di tutte le disposizioni delle presenti condizioni generali di vendita.
11.3 Il Venditore si impegna a non divulgare a terzi le informazioni comunicate dagli Acquirenti sul Sito. Tali informazioni sono riservate. Esse saranno utilizzate dai servizi interni del Venditore solo per l’elaborazione dell’ordine dell’Acquirente e per migliorare e personalizzare la comunicazione, in particolare attraverso lettere / e-mail di informazione.
11.4 In ogni caso, l’Acquirente può esercitare il diritto di accesso al file e il diritto di rettifica o cancellazione delle informazioni che lo riguardano inviando la sua richiesta via e-mail al seguente indirizzo: haulotte@haulotte.com